4762d7de2376b2fcc98cd1dff5c40b87

C’è stato un tempo in cui le luci vennero spente. In cui non ci furono più canti, se non sussurrati. Un tempo in cui addirittura dimenticammo chi eravamo.

E’ giunto il momento di riaccendere i fuochi!

Credo che se siete approdati su questa pagina è perchè abbiamo un qualcosa in comune, ovvero l’ interesse per la Stregoneria, che sia questa per voi un percorso eclettico, la wicca, o un percorso condivisi con altri  praticanti all’ interno di una tradizione ben precisa.

Quando iniziai io ad interessarmi al Paganesimo non avevo accesso a molte informazioni e credo che questa situazione ritardò per un po’ il mio sviluppo spirituale. Non avevo un computer mio e anche se l avessi avuto sarei stata comunque la solita imbranata con la tecnologia e non sarei stata in grado di iscrivermi ad un forum. inoltre sono passati quasi 10 anni da allora e 10 anni fa le informazioni non erano così presenti come adesso sul web, dove basta scrivere su un qualsiasi motore di ricerca la parola “wicca” per trovarsi catapultati in centinaia di siti, blog e forum dove almeno le basi sono spiegate piu’ o meno approfonditamente. Avevo tredici anni quando comprai “Il Libro delle Streghe” di Raymond Buckland, che mi aprì letteralmente gli occhi su un realtà che avevo per tutta la vita solo immaginata. Cresciuta nella campagna Toscana, in particolar modo ricordo con piacere gli anni trascorsi in provincia di Firenze con mia madre e mia nonna che sapeva utilizzare il pendolo e leggere le carte. A 13 anni iniziai, con l aiuto di mia madre, a racimolare altri libri ed i miei primi strumenti e fui fortunata perchè i miei genitori non mi ostacolarono, ma lasciarono semplicemente che la mia spiritualità si orientasse là dove io lo sentissi necessario. Questo mio blog non si pone di certo come un manuale da prendere alla lettera, come verità assoluta, ma uno di quei tanti siti-blog-forum in cui un neofita può approdare per chiarirsi le idee e per parlare con qualcuno. non sono chiaramente nè una grande sacerdotessa ne detengo le assolute verità di questo mondo ma mi piace poter mettere a disposizione di tutti il mio piccolo bagaglio di conoscenze per chi magari non si è ancora deciso a comprare un libro o semplicemente ha bisogno di un consiglio. come potete vedere la grafica del mio sito lascia a desiderare….la verità è che non so come renderlo piu’ carino ed ospitale, quindi perdonatemi, ma sono una Strega imbranata 🙂

In Arte mi chiamo Aglaia Hirschlauf, su alcuni blog o forum semplicemente Aglaia o Aglaia Runderr, perchè Hirschlauf risulta essere più complicato da scrivere e da pronunciare per molte persone. Aglaia è un nome che ho scelto in accordo con il mio numero di nascita, in modo chè fosse numerologicamente in assetto con me, e Hirschlauf deriva da –lauf, correre, e -hirsch, cervo. si potrebbe dire che il tutto dovrebbe un po’ suonare come Aglaia che corre con i cervi, per il mio rapporto con tali animali. Rundeer ha la stessa etimologia solo che è in lingua inglese.

Compio 22 anni il primo Agosto e mi manca circa un annetto alla laurea. Ho iniziato circa 9 anni fa a dedicarmi al Paganesimo e al mondo della Stregoneria e dopo una lunga ricerca adesso festeggio in casa i Sabba e gli Esbat, venerando le Divinità del Phanteon Slavo, in particolar modo Veles e Devana, sua moglie, Dea della Caccia e dei Boschi. come molti ho iniziato con la wicca, forse perchè  è la religione neopagana piu’ comune. Attorno ai 16 anni mi resi conto che la Wicca non faceva per me e sebbene tutt ora nella mia pratica vi siano molte influenze wiccan, dalla gestione del Cerchio e dell Altare, ai nomi dei Sabba e degli Esbat, alcune cose semplicemente non mi appartenevano piu’. Decisi così di abbandonarla e di avventurarmi in altri percorsi, che ad oggi mi portano a definirmi una Strega eclettica. Mi rifaccio come ho già detto ad un phanteon slavo, sono legata alla divinazione attraverso le Rune, i Tarocchi ed il Pendolo e c’è una grande parte del mio lavoro magico dedicata agli Antenati e agli spiriti. Negli anni mi sono resa conto di come le tradizioni e le divinità slave e nordiche per certi versi si assomigliassero e per questo ho inserito nel mio lavoro, ad esempio, le rune e il loro utilizzo.

Spero che possiate trovare queste mie pagine, che pubblicherò, da Agosto in poi con una frequenza abbastanza elevata, utili e piacevoli per il vostro percorso ^^

commenti e domande sono sempre ben accetti!

aglaia hirschlauf

Annunci