0695c4f088abd08c8ecacde2a3b67911Piante: ginestra, artemisia, muschio, betonica, lapazio giallo

Colori: verde pallido, violetto, rosa

Fiori: giunchiglia,narciso, violetta, bucaneve

Pietre: acquamarina, eliotropio, ematite

Profumi: caprifoglio, fiori del melo

Animali: porcospino e salamandra

Finalmente nell’ aria tornano i profumi, sono i primi delicati fiori che si portano con sè la Primavera. L’ energia inizia a disperdersi verso l esterno e l aria mossa dalle brezze è solcata dal volo degli uccelli. Secondo un antica tradizione l avvento della bella stagione era annunciato dal ritorno dei corvi. Questa Luna è la Luna della Spiritualità, la Ruota dell’ Anno gira attraverso le stagioni e così si giunge al rinnovamento. L’ antica consuetudine delle pulizie di primavera assume un ruolo anche psichico e spirituale. E’ il momento di aprire la nostra mente a nuovi progetti e a nuove possibilità, solcando il ritorno del bel tempo. In questo mese avviene la frantumazione della razionalità perchè è il periodo del movimento all’ insegna del cambiamento.
Anche la Luce del Sole continua a crescere, fino ad essere in pari con le ore di buio il 20 Aprile. Tutta la natura risponde ad un dolce richiamo: gli uccelli ritornano e nidificano, arrivano le prime farfalle e i primi accoppiamenti tra gli animali. In un attimo spuntano germogli ovunque, fioriscono i narcisi, la tussilaggine e la mimosa. Questa Luna è azione, che imprime una spinta vitale alla stagioni dei raccolti e al nostro spirito. E’ tempo di iniziare!5887233e91ec183ba0da197bf724c809

Altri nomi di questa lunazione sono Luna dei Venti, Luna dei Corvi, Luna della Semina, Luna della Pioggia e Luna delle Piccole Rane. Ci sono alcuni suggerimenti per festeggiarla, prima fra tutti la realizzazione di un martisor, talismano rumeno simbolo della Primavera.

  • Si confezionano intrecciando fili bianchi e/o  fili rossi di cotone, lana o canapa in un cordoncino a forma di 8. Vi si appendono poi monetine, fiori, ciondoli di animali o cuoricini, portandolo con sè. Il colore rosso come il fuoco ed il sangue era attribuito ala vita, alle donne, mentre il bianco richiama alla trasparenza dell acqua ed era martisoreuriferito alla saggezza. Il martisor, talismano porta fortuna, esprime anche il legame inseparabile tra il principio femminile e quello maschile.
  • Si indossano abiti verdi per onorare la rinascita di madre natura
  • L’ altare viene decorato con fiori di campo e Piante di Primavera.
  • Si usano candele verdi
  • Il Banchetto è all insegna di latte semi e pane con il sesamo.
Annunci