A proposito dei Tarocchi

Non si possono analizzare le parti senza conoscere il tutto. Quando si conosce il tutto, ogni parte acquista un significato globale e rivela i legami con tutte le altre carte.

I Tarocchi probabilmente sono tra gli oggetti magici piu’ conosciuti e che esercitano piu’ fascino anche su chi non e’ pratico di magia e su chi non appartiene, e non ha intenzione di appartenere, al mondo pagano. Rientrata a Firenze da un viaggio in Svizzera ho acquistato un libro che ha rinnovato in me l’interesse per i Tarocchi e ho deciso di comprare anche un mazzo che sta riscuotendo parecchio successo: Wild and Unknown.

wild-unknown-tarot

I  TAROCCHI

Su un piano storico e scientifico, fino ad oggi nessuno studioso, nessun ricercatore, nessun esoterista è stato in grado di fornire spiegazioni supportate da prove irrefutabili rispetto all’origine dei Tarocchi e, di conseguenza, nessuno è stato ancora in grado di offrire una corretta esegesi del loro significato.
I Tarocchi sono un insieme di 78 carte, definite Arcani. ARCANO proviene dal latino arcanus, e quindi il termine arcano pertanto, in qualità di aggettivo, significa “nascosto, occulto, segreto, misterioso” e, come sostantivo, indica una “cosa occulta, un mistero”. Ma perché dunque i Tarocchi sono 78 misteri?
I 78 Arcani sono costituiti da 56 Arcani Minori e 22 Arcani Maggiori. In passato si riteneva che gli Arcani Maggiori fossero stati aggiunti ai Minori solo successivamente e che quindi in origine non fossero contemplati. Questa teoria non ha in realtà nessun fondamento: i Tarocchi nascono come un tutt’uno e all’interno di quest’insieme unitario i Maggiori ed i Minori svolgono funzioni e ruoli, non solo ben definiti, ma anche strettamente interconnessi. Sono un Libro strutturato per immagini. Potremmo definirli un Libro muto, nel senso che veicolano un messaggio preciso la cui trasmissione non avviene attraverso il linguaggio convenzionale della parola scritta ma tramite disegni che, costituiti da un insieme di simboli creano, contestualmente ai colori e alle etichette delle carte (ad esempio ”Il Mondo”, ”Gli amanti”), un linguaggio codificato. In ogni Arcano possiamo riscontrare immagini, simboli, colori e numeri. I numeri hanno un significato preciso e possono rendere piu’ semplice e completa l’ interpretazione. Sembra quasi che una umile verita’ sacra sia conservata nei Tarocchi, nascosta e conservata attarverso i secoli per arrivare a noi e nel nostro futuro, trasportando con se’ un messaggio cifrato.

“Il popolo conserva cosi’, senza comprenderli, i frantumi di tradizioni antiche, risalenti a volte ance a un passato talmente lontano che sarebbe impossibile determinarlo…esso svolge in tal modo la funzione di una specie di memoria collettiva piu’ o meno subconscia, il cui contenuto, una quantita’ considerevole di dati di ordine esoterico, e’ manifestamente venuto da un’altra parte” – Rene’ Guenon, Simboli della scienza sacra

download (1)

aglaia-hirschlauf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...